L’ESSERE PERCETTIVO

  • Impressionen

 

Iscrizione: news@poetryflowers.com

 

LA POESIA E I SENSI

Approfondire il nostro rapporto con la Poesia significa mettersi in contatto con tutte quelle sensazioni e quegli oggetti ai quali i poeti danno sapzio nella loro poesia. Vuol dire portare i partecipanti del seminario Poesia e Sensi a percepire ciò che esiste al di fuori di loro.

Precedentemente al contatto con il mondo esterno è necessario, essere in contatto con il mondo interiore, con se stessi. Significa ascoltarsi, capire con i sensi chi si è. Di fronte al trambusto quotidiano in cui viviamo, vi è ancora un lungo cammino da fare. Ripuliamo allora i nostri sensi, riscopriamoli, usiamoli e nutriamoci attraverso di essi. Ha ora inizio l’infinito dialogo con tutto ciò che ci circonda, sia con le persone che con gli oggetti.

Percepire il mondo esterno mette in evidenza che, da sempre, ogni cosa è parte di noi. Scopriamo la nostra casa ovunque, troviamo la nostra famiglia in ognuno. Infine tutto ci appartiene senza la necessità di doverlo possedere. Godere di ogni cosa, gioire di ogni persona è l’unica vera presa di possesso. Incontrare tutti e tutto come parti di noi stessi ci conduce all’apertura del cuore e dà una gioia immensa.

Ma cosa c’entra la poesia?! Poesia non si intende come verso, quartina o sonetto, si intende come quell’anima delicata presente in ogni cosa, quell’anima che rende viva ogni cosa. Apriamo i canali della percezione, viviamo le emozioni e trasformiamo ciò che ci giunge dall’esterno in una parola, un verso, un’immagine o una sensazione: trasformiamo ciò che emerge dal profondo. Percepiamo prima la nostra anima poetica per poi connetterla con la poesia del mondo esterno e poter poi gioire di questa interconnessione. Godere della bellezza di un fiore, della freschezza di un ruscello, della passione in un brano musicale. Gioire con le persone incontrate della loro poesia e condividere con loro le emozioni della vita.

La poesia richiede una giocosa spensieratezza, richiede un’immediatezza emotiva per riconquistare costantemente il processo o per rimanere vivi in questo processo.

 

La serie di seminari ParolaSuonoCorpo (WortKlangKörper) sarà dedicata a esperienze che valorizzino il tempo diurno e il tempo notturno.
Poesia con Ulisse, Autunno Poetico, Poesia e Ritualità, Parola Rito Albero.

 

ALCUNI PROCESSI TRATTI DAL SEMINARIO
LA POESIA E I SENSI

Il primo esercizio:
Il primo suono sono i nostri stessi nomi

Dopo ogni gioco o esercizio ci siediamo in cerchio, un momento di riflessione e di scambio. Che effetto ha fatto l’esercizio su ognuno di noi, quale nuova esperienza ha potuto fare ciascuno? Le esperienze vissute, il giro attraverso le diverse sensibilità uniscono il gruppo. Si viene a conscere intimamente un poco di ognuno, questo è un regalo rivolto a tutti e un arricchimento per ciascuno. Ecco: è nato il gruppo e il desiderio di percorrere questo viaggio insieme. Parole, immagini e versi vengono raccolti sulla lavagna.

* Tirando una pallina da tennis gli uni agli altri gridiamo i nostri nomi. Tentiamo di impararli a memoria e già stiamo lavorando sul suono. Il nome pronunciato da ognuno penetra dentro di noi e ci tocca in svariati modi.

* Ti piace il tuo nome? Dove lo scriveresti? Quali suoni, rumori riconosci nel tuo nome? Hai dei nomignoli? Sai perché i tuoi genitori hanno scelto questo nome per te? Che effetto hanno su di voi le voci degli altri partecipanti?

* La docente spiega il concetto di Mantra. Il suono di una frase sacra pronunciata ripetutamente ha un effetto curativo sull’anima. Anche i propri nomi vengono considerati Mantra.

* Ci si inoltra sull’argomento delle parole efficaci. Quante volte diciamo delle parole a qualcuno senza che abbiano effetto. Altre volte detta in una maniera particolare o detta da un’altra persona la stessa parola è efficace. Poesia significa trovare parole efficaci, che siano “parole come pietre”, come dice Ungaretti.

 

Il secondo esercizio:
La voce può dare diversi contenuti alla stessa frase

* La stessa frase pronunciata in modi diversi svela gli svariati mondi che si trovano in di noi.

* I singoli partecipanti del gruppo si esprimono sui contenuti che percepiscono dall’intonazione, dal suono e dalla musicalità di ogni frase.

 

Il terzo esercizio:
Sentir risuonare oggetti e spazi

* Si cammina attraverso lo spazio recitando tre versi della poesia imparata a memoria. Si fanno risuonare lo spazio, gli angoli, i muri, i tavoli etc.

* Poi a turno ognuno recita ad alta voce i propri versi, mentre gli altri gli fanno da sottofondo con i propri versi.

 

Il quarto esercizio:
Il silenzio, i suoni e la musica

* Ascoltiamo il silenzio: Quando siete in silenzio nel vostro salotto cosa sentite?

* Ascoltiamo su CD vari suoni, musiche e canti provenienti da culture diverse e da inaspettate situazioni (il canto delle balene, di pesci, di monaci tibetani e canti tradizionali).

 

Il quinto esercizio:
Il suono e la poesia

* Alcuni versi di autori scelti. Dopo aver sensibilizzato l’udito ed esser pronti ad un tipo di ascolto nuovo: Cosa si cela dietro al suono di questi versi?

 

Il sesto esercizio:
Rilassamento, suono e la nascita di una nuova poesia

* Rilassamento finale (Yoga): Si ha l’occasione di sentire canzoni e rumori dal vivo. Nel particolare stato di rilassamento questi suoni evocano con grande chiarezza immagini dalla profonda anima dei partecipanti.

* Immagini, parole e i versi raccolti durante i vari esercizi sono fonte d’ispirazione per la poesia da creare.

 

TERMINATO IL SEMINARIO


* Terminato il seminario Poesia e Sensi sarete in grado di percepire più chiaramente ciò che accade in ogni situazione dentro di voi.

* Ricercherete più frequentemente il contatto con oggetti, colori, suoni, odori e sapori attraverso i vostri sensi in modo da rinfrescare in voi il flusso della vostra vitalità.

* Avrete scoperto quanto la nostra vita emotiva sia un flusso costante e quanto pervada ogni situazione. Esserne consapevoli può arricchire tutta la vostra quotidianeità.

* Saprete parlare meglio di voi stessi, saprete esprimere a parole ciò che vi tocca e vi commuove, saprete scrivere una poesia. Questa capacità può migliorare il rapporto con voi stessi e con chi vi circonda.


COSTI

Partecipanti: 5-15                  

1 1/2 Giorno: 70 €/Persona
2 1/2 Giorni: 100 €/Persona
3 1/2 Giorni: 150 €/Persona

Iscrizione vincolante: 150,00€ di acconto

E`possibile prendere ulteriori accordi per scuole e gruppi.

 

ISCRIZIONE

Docente – Giovanna Salabè, Poetessa e Naturopata
              – Phone: +49 173 8299246
              – Mail: news@poetryflowers.com